D.O.C. ORCIA ROSSO
Il fil rouge della produzione delle Checche e' senz'altro l'alto rapporto qualita' e prezzo che in questo Rosso d'Orcia si riassume alla perfezione. Rubino cupo con unghia granata, il naso corre sul filo dell'eleganza. Il sangiovese, in loco prugnolo gentile, si fa sentire nella sua tipicita' fatta di note floreali di viola mammola e note agrumate. Gia' aromi terziari come il cuoio e la carruba si sposano ad una leggera speziatura di chiodo di garofano. La bocca e' in armonia con il naso, e ci rimanda circolarmente soprattutto al sentore fruttato del bouquet. Giustamente tannico e dalla piacevole e fresca chiusura.
UVAGGIO: Sangiovese 90% - Cabernet Sauvignon 10%
PERIODO DI VENDEMMIA: Prima decade di Ottobre
TIPO DI RACCOLTA: Manuale
VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: Vinificazione in acciaio a temperatura controllata
ABBINAMENTI: Pane e salumi, primi di carne, grigliata di carni rosse, indimenticabile agnello alla brace.